dal 1999 testimone di un’evoluzione

Ottima edizione di uno dei film più belli di Luchino Visconti: pellicola restaurata ottimamente(con 20 minuti in meno rispetto alla versione originale

Finalmente approda in formato digitale uno dei film più controversi del grande regista Sam Peckinpah. La qualità video è buona anche se leggermente soft, la resa cromatica è più che sufficiente e, fortunatamente, l´aspect-ratio è rispettato.C´è un dubbio su una sequenza mancante ma purtroppo questo film subì diverse manipolazioni tra produttori, distributori ed organi di censura e non ce la sentiamo d i criticare la CVC per questo, anche perchè molto probabilmente uscì in Italia senza questa scena. L´audio 5.1

Riedizione di un film di Sergio Leone, che uscì con il formato d´immagine errato. Con questo dvd finalmente possiamo gustarci la maestosità delle inquadrature nel corretto 2.35:1. Gli altri valori rimangono invariati rispetto alla prima edizione.

Primo film di Sergio Leone, quando ancora non si cimentava con gli spaghetti-western. Come qualità artistica lascia certamente a desiderare, la qualità tecnica del dvd invece è positiva. E´ bello poter gustare questo film nel corretto formato panoramico, e soprattutto siamo sorpresi dalla definizione e dalla stabilità delle immagini.

Praticamente la stessa recensione di Conoscenza carnale: buona la parte video (con il titolo in tedesco

Anche in questo caso buona edizione soprattutto per la parte video, con ottimi colori ed una buona definizione, considerando che il film uscì nelle sale nel lontano 1971

Edizione appena sufficiente per questo capolavoro assoluto del cinema. Il video è buono e se pensiamo che possiamo gustarci questo film nello splendido 2.35.1 non possiamo che esserne felici. Ma la definizione orizzontale non è ai massimi livelli, forse dovuto anche ad una conversione NTSC to PAL non realizzata perfettamente.

Ottimo cofanetto dedicato al regista afroamericano, nonostante diverse zone d'ombra. Il primo disco destinato al suo film più famoso, "Fà la cosa giusta", è molto buono. Formato video rispettato, audio in semplice surround ma più che sufficiente, extra allettanti. Bellissimo il lungo documentario. Per "Jungle Fever" abbiamo una resa video un pò spenta, con colori

Ottimo cofanetto dedicato al regista afroamericano, nonostante diverse zone d'ombra. Il primo disco destinato al suo film più famoso, "Fà la cosa giusta", è molto buono. Formato video rispettato, audio in semplice surround ma più che sufficiente, extra allettanti. Bellissimo il lungo documentario. Per "Jungle Fever" abbiamo una resa video un pò spenta, con colori

Ottimo cofanetto dedicato al regista afroamericano, nonostante diverse zone d'ombra. Il primo disco destinato al suo film più famoso, "Fà la cosa giusta", è molto buono. Formato video rispettato, audio in semplice surround ma più che sufficiente, extra allettanti. Bellissimo il lungo documentario. Per "Jungle Fever" abbiamo una resa video un pò spenta, con colori