dal 1999 testimone di un’evoluzione

Ennesima ristampa Disney: l’unica miglioria è l’audio multicanale anche per la nostra lingua mentre la qualità video si conferma ottima, presentata nel corretto formato widescreen 2.35:1. Extra inesistenti e per una linea editoriale così scarna il prezzo di vendita, che si aggira sui 25/28 €, ci sembra comprensibilmente troppo alto.

Riedizione abbastanza inutile visto che non è stata migliorata la qualità generale dell’edizione precedente. Qui abbiamo una più che buona qualità video (almeno abbiamo il formato anamorfico), l’audio rimasterizzato non è nulla di trascendetale per tutte e tre le lingue e gli extra latitano, come al solito. La solita riprova che la Buena Vista vuole

Film atteso, deludenti le impressioni dopo il test. Non è in formato 16:9, la qualità video è oscillante mentre l’audio è buono per la lingua originale ma meno per quella italiana, con voci metalliche e commento sonoro un po’ troppo aspro. Extra: due simpatici videoclip musicali.

Edizione standard da Buena Vista, per un film che era già uscito qualche anno fa in semplice surround. Qualità video sufficiente, con una vistosa granulosità dell’immagine e una resa cromatica un po’ spenta. Audio rielaborato nella norma, meglio quello inglese.

Buona edizione per un film recente. Qualità audio/video nella media per un film del 2001, anche se ci aspettavamo un Dolby più potente. Extra limitati (solo il trailer) e un cd-rom allegato per i più piccoli.

Era uno dei film più attesi della release di maggio e la Buena Vista ha pensato bene di proporlo in formato 4:3, probabilmente open matte. E pensare che che nella fascetta hanno addirittura avuto il coraggio di scrivere Special Edition Digitally Remastered… Buena Vista: VERGOGNA!

Buttate pure la prima edizione: questa mantiene una qualità d’immagine ottima, con le due trace audio rielaborate in un buon Dolby Digital 5.1. Ma la sezione extra è veramente da edizione speciale con il rarissimo corto “Attraverso lo specchio” del 1936 con Topolino e il bellissimo making of (quando ancora nessuno li faceva… Disney era

Uno dei più curiosi esperimenti di Walt Disney arriva finalmente in dvd! E il dvd convince sia per la buona qualità delle immagini, ben definite e con una resa cromatica accettabile per un film del ’77, sia per l’ottima rielaborazione audio, soprattutto per la lingua originale ma anche per quella nostrana. Extra discretamente interessanti: il

Due dvd (in vendita singolarmente) per i due film, ispirati dall’omonimo fumetto ideato e realizzato dal mitico Max Bunker. Innanzitutto vogliamo lodare l’iniziativa (questi film mancano nel mercato italiano) sperando che sia la Pulp che altre case possano continuare a realizzare dvd di questi piccoli ma veri e propri cult-movie italiani! La qualità video è

Due dvd (in vendita singolarmente) per i due film, ispirati dall’omonimo fumetto ideato e realizzato dal mitico Max Bunker. Innanzitutto vogliamo lodare l’iniziativa (questi film mancano nel mercato italiano) sperando che sia la Pulp che altre case possano continuare a realizzare dvd di questi piccoli ma veri e propri cult-movie italiani! La qualità video è